LINEA PROFESSIONISTI

IDROSEMINA VULCAPLANT 

L' idrosemina è un processo di semina del terreno mediante l'uso dell'acqua, del fertilizzante, del collante ;(se necessario) e del materiale pacciamante in un'unica operazione.

Il buon successo di questo metodo di semina è legato ai seguenti punti: utilizzo di un buon seme ad alta germinabilità, la qualità e il tipo varia a seconda se si semina in piano, in media pendenza o in forte pendenza.

il fertilizzante utilizzato se è bioattivato con acidi umici, batteri ed enzimi è la soluzione migliore, perché darà supporto al seme dopo la germinazione alle prime radichette e permetterà di rimanere disponibile e rendere fertile il terreno anche nei mesi successivi.

la fibra pacciamante deve essere di cellulosa o di materiale legnoso, perché potrà trattenere acqua in quantità molto elevata (10-15 volte il proprio peso) e renderla disponibile nel tempo, fino alla comparsa delle prime radici (circa 4-6 settimane).



VANTAGGI DELL'IDROSEMINA

I vantaggi dell'uso di questa tecnica di semina sono molteplici:

Possibilità di seminare terreni impervi e con forte pendenza.

Possibilità di seminare vaste aree con costi molto contenuti.

Tecnica di semina molto efficace e distribuzione del seme uniforme, senza solchi.

Possibilità di semina anche in terreni ricchi di scheletro affiorante, che con macchine tradizionali sarebbero più complicate, sia nella distribuzione che nell'uniformità distributiva.



CAMPI DI APPLICAZIONE DELL'IDROSEMINA

Di seguito elenchiamo i campi di applicazione di questa tecnica di semina:

Scarpate stradali, autostradali e ferroviarie.

Ripristino cave.

Scarpate fluviali e di laghi.

Campi da golf e da calcio.

Piste da sci.

Aree verdi sopraelevate.

Parchi e giardini molto vasti.

Aree verdi aeroportuali

Gasdotti e oleodotti



ALBERATURE